La "questione del governo"

Prendiamola al contrario, così non ci facciamo male per nulla e, al limite, litighiamo su cose grosse.
Il punto è lo stesso da anni. Se non c'è il potere negoziale per cambiare in Ue l'austerità che ci ammazza, è meglio che tali politiche le applichi il governo italiano con dentro il centrosinistra, oppure una “troika”?
Nel primo caso ci logoriamo il consenso e la sinistra tiene a bada il popolo, nel secondo siamo palesemente in balia altrui e qualcuno diventa ministro.
Tertium, al momento, e nonostante alcune buone mosse di Renzi, nonchè qualche colpo di culo, non datur.

  • Bookmark at
  • Bookmark "La "questione del governo"" at Google
  • Bookmark "La "questione del governo"" at Live Bookmarks
  • Bookmark "La "questione del governo"" at Facebook
  • Bookmark "La "questione del governo"" at Yahoo! Bookmarks
  • Bookmark "La "questione del governo"" at Twitter
blog/la_questione_del_governo.txt · Ultima modifica: 2014/09/21 19:19 da mattia